Follow

Il "marchio di fabbrica" del nostro podcast è: "fotografi più o meno famosi". Bene, quello di oggi è un fotografo "meno famoso", se così vogliamo dire. O, meglio, famoso dopo anni dalla morte (succede a tanti, lui non ha fatto differenza).

Alvin Baltrop fotografo a tempo pieno per consapevole scelta (morirà a 55 anni senza assistenza sanitaria) ci fornisce un corpus fotografico allo stesso tempo documentaristico e artistico dei tempi del primo "coming out" collettivo, delle comunità gay newyorkesi lontane dalla realtà patinate del decennio 70/80 ma più duro ( e quindi più realistico) delle zone abbandonate dei moli che costeggiano il fiume Hudson.

Seguite con attenzione il podcast di oggi e conoscerete un personaggio decisamente fuori dal' ordinario che con i suoi scatti ha documentato fenomeni di costume cancellati (o fortemente ridotti) dalla epoca successiva su cui l' AIDS ha steso il proprio manto di morte e disperazione.

Se siete di New York o ci andrete entro febbraio del prossimo anno potrete vedere una delle sue numerose mostre postume proprio nel Bronx che gli ha dato i natali.

(foto © Alvin Baltrop Foundation)

Share | Download(Loading)